Italia  Buddhista  è  un  luogo  di  dialogo  tra  i  religiosi  buddhisti  e  il  pubblico,  che  si sviluppa  per  via  telematica  e attraverso  incontri  appositamente organizzati. 

Accettazione.

Buonasera a tutti,
volevo chiedervi cosa ne pensavate dell'accettazione incondizionata,cioè quell'accettazione per la quale tutto ciò che arriva nel bene o nel male va bene così com'è,ma proprio tutto.
Pensate possa essere una via praticabile o ci sono dei limiti oltre il quale umanamente nessuno puo' riuscire ad accettare e tollerare?
Grazie Mille e tante belle cose a tutti.......:-)
CIAO

 In senso assoluto non ci sono limiti. Si tratta di grandi realizzati ... Più umanamente parlando ci si confronta quotidianamente con i propri condizionamenti e veleni mentali, e se siamo in un serio percorso spirituale vengono a galla con la consapevolezza sempre più chiaramente. Mano a mano si indaga sulle cause profonde che ci limitano e, trovate, siamo nelle condizioni di trascendere, anche se qui il karma individuale interviene. Da cui i limiti che si diceva ....

Kusalananda

Diventare monaco: la prassi nel buddhismo vajrayana

ORDINAZIONI MONASTICHE FEMMINILI